News

24/05/2017

SMART BUILDING EXPO: UNO SGUARDO SULLA BUILDING AUTOMATION

L’organizzazione di SMART BUILDING EXPO, il nuovo evento fieristico organizzato da Fiera Milano e Pentastudio dedicato a impiantistica elettronica ed elettrica, building automation e system integration, che si terrà a Fiera Milano dal 15 al 17 novembre contemporaneamente a SICUREZZA 2017, procede a gonfie vele. Già il 50% degli spazi è stato assegnato e hanno confermato la propria partecipazione i principali player del settore home and building automation e impiantistica TLC.

In parallelo, uno speciale Comitato di Indirizzo, composto da esperti provenienti dal mondo universitario e associativo, sta lavorando alla definizione dei temi chiave che saranno anche affrontati negli incontri e convegni in programma: dalle prospettive per l’IoT e lo Smart Metering, all’infrastruttura per lo sviluppo dell’ultra alta definizione TV, dalla progettazione BIM dell’impiantistica smart e l’impiantistica come "cuore" della nuova progettazione, al Digital Signage Forum, l'assistenza a distanza e il supporto alla disabilità.

Tra le novità di questa edizione c’è sicuramente Spazio Startup, un’area dedicata alle giovani imprese che progettano e creano innovazione contribuendo ad alimentare i processi di ricerca e sviluppo e che rappresentano una vera linfa vitale per il settore.

Infine, per valorizzare il concetto di edilizia smart, nell’ambito della manifestazione, verrà consegnato, in collaborazione con la rivista The Next Building, il Premio Smart Building 2017 a committenti, progettisti, costruttori che rendono possibile lo sviluppo dell’intelligenza in termini di connessione, efficienza, servizi e prestazioni dando vita all’innovazione dell’abitare e del vivere basata sulla rivoluzione digitale.

E aspettando Smart Building Expo, ecco le tappe del Roadshow, promosso con la sponsorship di Fiera Milano e SICUREZZA 2017, Cisco Italia, Open Sky, Fracarro, Fte maximal Italia e GFO Europe, per sensibilizzare sul territorio la filiera dell'edificio smart dell’importanza di una corretta applicazione dell’art. 135 bis del T.U. dell’edilizia che rende obbligatoria la predisposizione alla ricezione a banda larga di tutti gli edifici nuovi o ristrutturati. Dopo la prima tappa di fine aprile a Napoli, il Roadshow si sposta a Milano il 16 giugno, a Bari il 21 settembre, a Torino il 12 ottobre per concludersi, a Fiera Milano in novembre.