News

24/05/2017

SICUREZZA GUARDA FUORI CONFINE

Da quando si è spostata agli anni dispari SICUREZZA è diventata l’unica grande manifestazione europea che si svolge nel secondo semestre dell’anno. Questa scelta ha sicuramente pagato e sta dando i suoi frutti: gran parte dei brand leader del settore sarà presente e sono in crescita le aziende estere (la superficie espositiva è già in crescita del + 30% rispetto al 2015) che hanno scelto di partecipare all’evento milanese.

Ma non solo. Per il tipo e la qualità dell’offerta che propone, SICUREZZA oggi è pronta a rispondere alle esigenze di tutti gli operatori internazionali, con un’attenzione particolare a quelli provenienti dai Paesi del bacino Mediterraneo, geograficamente e logisticamente più vicini all’Italia, contesti verso i quali cresce costantemente l’interesse dei produttori interessati ad allargare il loro giro d’affari.

E’ inoltre aumentato l’investimento nel progetto di incoming buyer, nato proprio per favorire l’incontro tra domanda e offerta e offrire agli espositori una opportunità concreta di ampliare il proprio business.  Quest’anno saranno 200 i top buyer internazionali invitati in fiera, selezionati per provenienza geografica e  alta capacità di spesa. A facilitare gli incontri sarà MyMatching, la piattaforma digitale in cui buyer e produttori possono incontrarsi, valutare le reciproche esigenze e fissare gli appuntamenti già prima dell’apertura della manifestazione.