News

14/09/2017

INTELLIGENZA ARTIFICIALE, QUALE FUTURO PER LA SICUREZZA

Nell’ambito del Village organizzato da Digitalic (pad.5, stand V28-Z21) tante soluzioni innovative per cyber security, videosorveglianza, IoT, storage e connettività, ma anche un convegno per parlare di Intelligenza Artificiale. Sarà questo il futuro per la sicurezza di cose e persone?

Torna anche quest’anno a SICUREZZA 2017 un appuntamento che è diventato ormai tradizione per il pubblico della manifestazione milanese. E’ il Cyber Security Village, organizzato da Digitalic. Giunto alla sua terza edizione è un’area dedicata all’interno della quale importanti player del mondo IT e i partner di Digitalic presenteranno le soluzioni più innovative in materia di prodotti per cyber security, videosorveglianza, IoT, storage e connettività. Non mancherà, anche quest’anno, un convegno focalizzato sul futuro del settore. L’appuntamento, in calendario il 16 novembre, punterà l’attenzione su L’Intelligenza artificiale per la sicurezza delle persone, delle cose, delle città. Dai sistemi di apprendimento automatico ai robot, il panorama della sicurezza muta velocemente ed elabora nuove strategie e nuovi strumenti per proteggere l’Internet delle cose, le persone, le città. L’incontro sarà l’occasione per indagare con i massimi esperti della security, del digitale, dell’AI, dei social come l’intelligenza artificiale sta per cambiare il settore della sicurezza informatica e della sicurezza fisica. Sempre di più la protezione di quanto abbiamo di più caro (dalle aziende agli affetti) sarà affidata a macchine intelligenti in grado di imparare, riconoscere e anche agire. Quali nuove sfide si aprono? Quali rischi e quali opportunità? Per scoprirlo non resta che partecipare all’evento e venire a conoscere il Robot Pepper!