News

11/10/2017

FOCUS ANTINCENDIO

SICUREZZA 2017 dedica ampio spazio alle soluzioni e ai prodotti antincendio: dagli impianti di spegnimento a gas, acqua o schiuma agli estintori idrici di ultima generazione, dai sistemi elettronici di rivelazione e segnalazione di fuoco e fumo agli analizzatori di opacità dell’aria, ma anche materiali e le attrezzature per i vigili del fuoco, per non parlare dei sistemi di videosorveglianza installati per prevenire gli atti dolosi.

L’estate 2017 verrà ricordata come la stagione funesta degli incendi che hanno devastato intere aree non solo in Italia ma in tutta Europa. Che sia colpa dei cambiamenti climatici o di atti dolosi, è fondamentale prevenire, monitorare -  magari grazie all’ausilio di tecnologie innovative come i droni - e gestire la situazione nel modo migliore possibile. Lo stesso discorso vale quando parliamo di edifici, dove sempre più spesso sistemi per la rivelazione e lo spegnimento degli incendi vengono integrati nei normali sistemi di sicurezza.

Sicurezza 2017 dedica questa edizione ancora più attenzione alle aziende che propongono soluzioni e prodotti antincendio, le cui innovazioni vi aspettano nel “cuore” del padiglione 5. Si tratta di un comparto distinto ma complementare a quello della security che sempre di più, specialmente con il diffondersi di sistemi di building automation, diventa parte integrante delle funzionalità di un edificio.

Quest’anno sono numerose le proposte e sarà facile trovare la risposta più adatta alle diverse esigenze, che si tratti di un edificio residenziale, un centro commerciale, un grande palazzo di uffici o ancora un’area aperta. In mostra ci sarà quanto di più innovativo la tecnologia può offrire: dagli impianti di spegnimento a gas, ad acqua o schiuma, pensati per le grandi strutture, agli estintori idrici di ultima generazione, dai sistemi elettronici di rivelazione e segnalazione di fuoco e fumo agli analizzatori di opacità dell’aria utilizzati specialmente nelle gallerie, ma anche i materiali e le attrezzature per i vigili del fuoco, per non parlare dei sistemi di videosorveglianza che vengono ormai installati anche per la salvaguardia del patrimonio naturalistico e che rappresentano un valido sostegno per le Forze dell’Ordine impegnate nella lotta contro gli incendi.

Non mancheranno poi incontri dedicati ai protagonisti del settore come ad esempio l’incontro organizzato da Anie Sicurezza dal titolo “Metti a fuoco la tua professionalità” per approfondire gli aspetti tecnico normativi nell’ambito della rivelazione elettronica incendio.